Scopri gli Shirataki

Da cosa sono composti gli Shirataki

Gli Shirataki si presentano come la nostra pasta italiana, con vari formati e caratteristiche (dai rigatoni agli spaghetti) ma sono composti da una fibra solubile estratta dalla radice di Konjac, una pianta nativa della zona subtropicale orientale asiatica.

La fibra estratta dal Konjac viene chiamata Konjaccu e da questa si ottiene una speciale farina: il glucommanno.

Il glucomanno - di cui sono composti gli Shirataki Zero Carboidrati - è una fibra solubile,  pertanto non assorbita dal nostro organismo, che contiene:

  • zero calorie
  • zero carboidrati
  • zero grassi
  • zero proteine
  • zero glutine
  • zero lattosio

In pratica gli Shirataki Zero Carboidrati sono composti dal 100% di fibra solubile!

Come utilizzare gli Shirataki

Gli Shirataki ottimi sostituti dietetici della pasta per la loro modalità di preparazione, la possibilità di condirli come vogliamo e per la consistenza.

Sono gli alleati perfetti per chi deve dimagrire, ma anche per chi soffre di intolleranze al glutine e al lattosio.

La preparazione degli Shirataki è facilissima: basta immergerli in abbondante acqua e lasciarli bollire dai 10 ai 15 minuti. Scolati e sciacquati, non rimane altro da fare se non condirli con il vostro sugo preferito.

Inoltre gli Shirataki non scuociono mai! Avrete sempre la consistenza di un'ottima pasta al dente.

Le qualità di Shirataki vendute da Zero Carboidrati sono:

In più, per chi proprio non può fare a meno del gusto della pasta, potrete provare la nostre Penne -40% di calorie.